Artigiani Italiani – Le scarpe di Marta

da | 25 Aprile 2020 | Artigiani Italiani

Vuoi imparare nuovi trucchetti per usare la moda e non farti usare, spunti per comunicare chi sei davvero attraverso la tua immagine e pillole di sostenibilità?
Ascolta il mio podcast: Anche Meno!

In questo periodo di crisi tra le categorie di lavoratori che soffrono di più ci sono sicuramente gli artigiani. In Italia ci sono tantissimi piccoli artigiani che si occupano di abbigliamento e accessori che vale davvero la pena conoscere. Ho deciso di scrivere alcuni articoli per presentarvi quelli che conosco e che mi piacciono, cosi alla fine di questa quarantena chi potrà dare una mano a far ripartire l’economia italiana magari deciderà di affidarsi a loro.

Oggi parliamo di un marchio di scarpe: Le scarpe di Marta.

La filosofia di questo marchio mi è piaciuta subito, Marta e Tommaso infatti creano scarpe COMODE. Siete amanti del tacco? Mi dispiace, ma non lo troverete tra le proposte del loro shop online. Mi piace il tacco eh, non fraintendetemi. Solo che  il tacco non piace ai miei piedi.

Marta ha studiato podologia quindi sa il fatto suo. Le sue scarpe hanno tutte un plantare realizzato pensando a chi deve tenere le scarpe da mattina a sera, qui trovate tutti i dettagli.

Potremmo dire che le sue sono a tutti gli effetti delle scarpe ortopediche, con la particolarità non trascurabile che sono anche belle. Inoltre sono realizzate interamente in Italia nel distretto calzaturiero marchigiano.

Qui trovate la sua filosofia e qui la storia del marchio.

Il mio modello preferito è Agnese, la sneaker bianca. Non volete dare i vostri soldi ad Adidas per avere il solito paio di Stan Smith che hanno tutti? Ecco a voi la soluzione.

La mia combinazione colori preferita è con il rosa cipria perché sono un’inguaribile romantica e mi piacciono le principesse, ma ci sono anche con il dettaglio blu, porpora e senape. La tomaia e la fodera sono in pelle. La suola in gomma è cucita lateralmente alla tomaia per una maggiore durata. All’interno della scarpa c’è un morbido plantare estraibile.

agneseok

Sneakers Agnese

Un altro modello che mi piace molto è lo stivaletto beatle Tania, anche se è invernale. La tomaia è in pelle, conciata al vegetale per un minor impatto ambientale e maggiore morbidezza. Il fondo è realizzato in micro, un materiale che garantisce massimo comfort, massimo isolamento e super leggerezza. All’interno della scarpa c’è un sottopiede a doppia densità studiato per offrire una super comodità per tutto il giorno. 

stivaletto

Stivaletto Beatle Tania

Ci sono poi tanti altri modelli che potete andare a curiosare, ad esempio le stringate Grazia e le Mosciarelle, super famose.

Potrebbe interessarti anche:

Cose Sarde

Cose Sarde

Come la grande maggioranza dei sardi io sono molto orgogliosa di esserlo. Perché ad ogni concerto mai fatto sulla faccia della terra potrete sempre trovare una bandiera sarda, per le spiagge più belle del mondo, per il cibo, per gli accenti tutti diversi ma sempre con...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.