Come pianificare il tuo armadio per il 2022!

da | 14 Dicembre 2021 | Moda sostenibile

Vuoi imparare nuovi trucchetti per usare la moda e non farti usare, spunti per comunicare chi sei davvero attraverso la tua immagine e pillole di sostenibilità?
Ascolta il mio podcast: Anche Meno!

La fine dell’anno si avvicina e questo è il periodo dei buoni propositi! Magari se leggete questo blog, uno dei vostri buoni propositi per il nuovo anno è di comprare meno e imn modo più consapevole, di usare tutti i vestiti che avete e magari di avere un armadio che non vedete l’ora di aprire per indossare tutti i capi che ci sono dentro!

Nella mia esperienza per far si che qualcosa che desideriamo si avveri dobbiamo pianificarlo, ovvero capire quali azioni ci porteranno al risultato che vogliamo, segnarle e anche metterle in calendario. Selezionare per ogni azione un giorno e un orario preciso e trattarli come un appuntamento che non possiamo rimandare. Si può fare con tutti i vostri obiettivi, in questo articolo però ci concentreremo sul vostro armadio per il 2022!

PIANIFICA IL TEMPO CHE TI SERVIRÀ

La primissima cosa da fare se vuoi che tutto questo abbia successo è prendere il tuo calendario, la tua agenda o il tuo Google calendar e decidere i giorni e le ore nei quali ti dedicherai a questo progetto. Non potrai farlo tutto in un giorno, serviranno più giorni. Dovrai pianificare un paio d’ore per la prima sessione di ispirazione al computer, poi far passare una settimana e pianificarne altre due per il reality check (poi vedremo di cosa si tratta). Infine ti servirà un pomeriggio per il primo appuntamento con il tuo armadio.

PINTEREST FASE UNO

Può essere che tu abbia già una bacheca di Pinterest dove tieni i look che più ti piacciono e ti ispirano, quello che ti chiedo però è di focalizzarti sull’anno prossimo: come vuoi che sia il tuo stile il prossimo anno? su che cosa vuoi concentrarti?

Crea la tua bacheca per il 2022 e mettici dentro quello che pensi sia ancora in linea con i tuoi desideri dalla tua bacheca principale. Se non hai mai creato una bacheca Pinterest con le tue ispirazioni è il momento perfetto per cominciare! Per ora concentrati sulla stagione che stiamo vivendo, poi potrai rifare questo lavoro per la stagione più calda quando farai il cambio armadio.

Veniamo ora ad un piccolo vademecum per cercare su Pinterest con successo.

Cerca per estetiche, se sai già che ti piacciono. Ad esempio parisian style o french style se ami lo stile francese, cottagecore se ami lo stile da casa di campagna, immersi nella natura e con un tocco vintage.

Un altro trucco è mettere nella barra di ricerca “street fashion”, quindi ad esempio Milan street fashion, o London, o Madrid qualsiasi città ti piaccia.

Se hai delle icone di stile su Pinterest troverai più o meno tutti gli outfit da lei indossati!

Se hai dei capi che già possiedi e che ti piacciono molto puoi metterli nella barra di ricerca con accanto “outfit ideas”. Quindi per esempio se hai un paio di pantaloni palazzo che ami ma sei a corto di idee per abbinarli, puoi cercare “palazzo pants outfit ideas”.

I pin suggeriti sono una miniera d’oro, non dimenticare di esplorarli!

Dopo che hai costruito la tua bacheca di ispirazioni per il 2022 aspetta una settimana. Sì lo so una settimana sembra moltissimo tempo, ma ci serve per lasciar “riposare” tutte queste ispirazioni!

REALITY CHECK

Passata una settimana è il momento di filtrare tutte queste immagini attraverso il duro filtro della realtà!

Guarda tutto e controlla se è plausibile con la tua vita. Dovranno rimanere gli outfit che indosseresti tutti i giorni nella tua vita attuale! Poi filtra ancora per il tuo tipo di fisico. I look che hai selezionato andrebbero bene con la tua forma del corpo?

Infine trova tre parole o tre insiemi di parole che descrivano lo stile che stai creando nella bacheca. Le immagini sono grandiose ma anche le parole sono fondamentali per dare una forma reale a quello che stiamo costruendo.

APPUNTAMENTO CON L’ARMADIO

Seleziona i capi nel tuo armadio che senti siano in allineamento con l’estetica che hai sviluppato nella tua bacheca di Pinterest, il resto dei vestiti lascialo dentro l’armadio.

A questo punto individua che cosa dei vestiti che hai selezionato ti piace, e scrivilo. Alleggerisci la tua mente e butta giù su un foglio, o se preferisci nelle note del telefono, quali sono le caratteristiche di questi capi che ti piacciono. Ad esempio può essere una silhouette (pantaloni più o meno aderenti, la gonna a campana o magari corta, la vita segnata, il velluto, il denim, il rosso, il viola).

Ora osserva se manca qualcosa tra i vestiti che hai selezionato. Magari senti che manca una camicia o un paio di pantaloni o un cardigan. Guarda nuovamente i capi che hai lasciato nel guardaroba e prova a vedere se c’è qualcosa che può aiutarti a riempire il buco, magari saranno più chiari degli abbinamenti a cui non avevi pensato prima.

Stai almeno un mese con questi vestiti e non comprare nulla, ma se ti viene in mente qualcosa che potrebbe andare bene inseriscilo nella tua shopping list.

Ora i capi che inserirai saranno davvero super intenzionali perché dovranno rispettare la tua bacheca di Pinterest e anche inserirsi perfettamente nella selezione che hai fatto dei tuoi capi per il 2022.

Puoi anche creare la vision board del tuo armadio per questo 2022 e appenderla nelle ante interne, in modo che sia sempre lì per te ad ispirarti!

Potrebbe interessarti anche:

Come fare la valigia del weekend

Come fare la valigia del weekend

Il covid sembra abbia allentato la presa, le restrizioni sembra volgano al termine almeno per ora e molte di noi stanno riprendendo a viaggiare. Per questo ho pensato di scrivere questo articolo dedicato alle valigie. Sul podcast trovate un episodio molto dettagliato...

Come trovare l’ispirazione per i tuoi look

Come trovare l’ispirazione per i tuoi look

Trovare ispirazione senza Pinterest e Instagram Quando si parla di ispirazione legata alla moda e agli outfit spesso si pensa a Instagram e Pinterest soprattutto. Sapete che io sono una grande fan di Pinterest e io stessa vi ho consigliato di creare la vostra o le...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.